Dopo l'invito del Sindaco Gelsi, l'elbano Daniele Mazzei a disposizione per il Progetto Smart Elba

La risposta del Dott. Daniele Mazzei al Sindaco Gelsi riguardo uno uno sviluppo dell'Isola d'Elba dal punto di vista tecnologico.

Elba

Condividi
Dott. Daniele Mazzei

Gent. mo Sindaco di Capoliveri

Andrea Gelsi

Caro Andrea,

Ricevo con estremo piacere il tuo invito e ti ringrazio per l’attenzione che hai dato alla mia idea e che da sempre dai alla mia carriera e al mio percorso professionale.

In Università tendiamo a dividere il nostro lavoro in tre macro missioni: Didattica, Ricerca e Trasferimento Tecnologico. Io sono sempre stato molto critico relativamente al nome che gli accademici hanno dato alla loro “terza missione”. Credo sarebbe più corretto chiamarla “trasferimento di conoscenza”. Questo è quello che mi piacerebbe fare da elbano per la mia Isola.

A settembre 2020 passerò un traguardo molto particolare per un elbano, avrò passato più della metà della mia vita fuori dall’Isola! E’ arrivato quindi il momento che mi dia da fare per restituire all’Elba qualcosa del tanto che mi ha dato crescendomi.

E’ per questo che metto a disposizione di tutta l’isola, di tutti gli Amministratori e degli enti locali la mia conoscenza e la mia esperienza sui temi della tecnologia e dell’innovazione per dotare l’Isola di un progetto per il futuro.

A tal proposito, mi piacerebbe che il nostro incontro venisse organizzato al più presto, ma credo sia fondamentale per il successo del progetto alzare l’asticella. Auspico quindi che il nostro incontro possa diventare un momento di condivisione e aggregazione fra tutte le Amministrazioni e mi piacerebbe pertanto che si discutesse del progetto Smart Elba in sede di GAT.

Un caro saluto
Daniele Mazzei

Indietro mercoledì 29 aprile 2020 @ 19:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus