Elba, un mix per favorire il turismo garantendo la massima sicurezza

Di Roberto Biasci - Gruppo Lega

Turismo

Condividi
Roberto Biasci - Gruppo Lega

"L'Elba vive di turismo-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega- ed è quindi fondamentale che tutti gli attori in campo siano coesi per far sì che l'imminente stagione estiva non si trasformi, per molti, in un tracollo finanziario." "Occorre, dunque-prosegue il Consigliere- coniugare al meglio le esigenze di chi opera nel comparto turistico, con quelle dei villeggianti che sceglieranno la splendida isola toscana come meta delle loro vacanze."

"Siamo certi che i turisti-precisa l'esponente leghista-si muoveranno adottando tutte le precauzioni del caso e parimenti, una volta chiariti definitivamente i protocolli da adottare, pure albergatori, ristoratori e balneari non mancheranno di attenersi alle disposizioni per offrire la consueta ospitalità, garantendo una vacanza serena."

"Il nostro auspicio- sottolinea il rappresentante del Carroccio-è, però, che vi siano delle regole tali da non penalizzare eccessivamente le predette categorie, permettendo loro di ridurre al minimo le perdite economiche; chiaro che il Coronavirus ha scombussolato i normali piani dell'accoglienza, ma, fermo restando, l'imprescindilbile tema della sicurezza, speriamo che la ragionevolezza ed il buonsenso prevalgano, dunque, in chi ha il compito di fornire le linee guida."

Gruppo Lega

Indietro martedì 12 maggio 2020 @ 15:24 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus