Visita del Governatore al Lions Club I. d’Elba

“Nonostante tutto l’attività del Club non si ferma”. Di Lions Club Isola d'Elba

Lions Club

Condividi
Governatore Prof. Pierluigi Rossi

Era già stato affermato in altre recenti occasioni, e nel pomeriggio di giovedì 14 maggio ne abbiamo avuto un’ulteriore prova col verificarsi di un avvenimento istituzionale che ogni anno segna a vita dei Lions Club di tutto il mondo: la visita del Governatore Distrettuale.

L’evento è stato organizzato, nell’impossibilità di incontro fisico, su una piattaforma on line alla quale hanno avuto accesso, oltre al Governatore Prof. Pierluigi Rossi ed al suo staff, numerosi soci del sodalizio elbano che hanno potuto così prendere parte attiva a questo momento culminante della vita sociale, nel corso del quale vengono verificate, insieme ad altri fattori e parametri, la correttezza dell’amministrazione e l’operosità attraverso la valutazione dei service attuati in campo territoriale, nazionale e mondiale nonché di quelli in programma sino alla fine dell’anno sociale.

Il Presidente del Club Alessandro Moretti, sorvolando sulle attività realizzate come da programma sino all’inizio dell’emergenza virus, ha voluto mettere in evidenza quando attuato e quasi improvvisato, a partire dal mese di marzo, per portare un significativo contributo alla Sanità e a quanti in questi frangenti si sono trovati in condizioni di bisogno, come fornitura all’ospedale elbano di una poltrona oncologica, termometri frontali, gel igienizzante e a locali associazioni di volontariato di buoni spesa da distribuire a persone in difficoltà.

In attesa dell’intervento conclusivo del Governatore hanno preso la parola il 1° Vice Governatore Marco Busini, il 2° Vice Governatore Giuseppe Guerra, il Cerimoniere distrettuale Virgilio Badii, il Presidente di circoscrizione Daniela Gaci Scaletti, il Presidente di Zona Marino Sartori (lion elbano).

Prima di dar luogo al suo intervento conclusivo Rossi ha voluto ascoltare le idee ed i pareri di tutti i lions presenti sullo schermo che, ad uno ad uno, hanno brevemente esposto il proprio pensiero.

Prendendo quindi la parola, il Governatore, dopo aver espresso il proprio apprezzamento per l’attività svolta dal Club elbano, che per l’anno 2018/19 gli è valso il prestigioso riconoscimento “CLUB EXCELLENCE”, e concordando con la decisione di mantenere anche per il prossimo anno sociale lo stesso organigramma, ha riassunto alcuni dei service più significati eseguiti nel Distretto 108LA Toscana per contribuire, riscuotendo il riconoscimento delle Istituzioni, ad affrontare l’emergenza covid19, come la raccolta fondi ammontante a circa 400.00 Euro e l’erogazione di generi alimentari per 200.000 Euro. L’Officer ha proseguito evidenziando come quest’anno così difficile verrà ricordato a lungo in futuro, invitando quindi i lions ad “Andare oltre” accettando ed adeguandosi ai continui cambiamenti richiesti dalla rapida evoluzione della società.

Schermata - Foto da Lions Club I. d'Elba Con il suo motto “Alziamo l’orizzonte” e con la speranza di potersi riunire al più presto fisicamente nelle abituali condizioni Rossi quindi ha posto fine all’incontro

Indietro sabato 16 maggio 2020 @ 10:28 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus