Roberto Biasci-Lega: "Essenziale all'Elba la presenza di un reparto adatto a curare gravi malattie cardiache"

Di Roberto Biasci - Gruppo Lega

Ospedale

Condividi
Ospedale di Portoferraio - Foto dell'archivio

"Riteniamo sia da accogliere tempestivamente-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega-l'invito di quel medico che definisce come essenziale la presenza, presso l'ospedale di Portoferraio, di un reparto adatto a curare gravi malattie cardiache."

"E' notorio-prosegue il Consigliere-che, ad esempio, in caso d'infarto, oltre che alla tempestività nell'intervento dei sanitari, siano pure fondamentali le fasi assistenziali successive e quindi pensiamo, pur non essendo professionisti del settore, che pure all'Elba ci si debba attrezzare per questo tipo di emergenze."

"Talvolta, infatti-precisa l'esponente leghista-anche il trasferimento sulla terraferma con l'elisoccorso potrebbe essere complicato, magari, dalle avverse condizioni meteo e quindi è auspicabile poter fronteggiare la patologia in loco."

"Non sottovalutiamo, dunque, tale potenziale criticità-conclude il Consigliere-e dotiamo il nosocomio elbano di quanto opportunamente richiesto dal previdente medico."

Gruppo Lega

Indietro martedì 19 maggio 2020 @ 15:50 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus