Isolare le parole: gli artisti Fiamma Lolli e Alfredo Fagni alla ricerca di storie con gli abitanti dell'Elba

Di Claudia Lanzoni

Eventi

"Isolare le parole": il progetto di narrazione co-costruita del duo Fiamma Lolli e Alfredo Fagni (in residenza dal 6 all'11 luglio a Rio Marina) apre la stagione d'artista di L'Elba del Vicino 2020, format di animazione culturale che da quattro anni porta sull'isola artisti e performer in dialogo con la natura generativa del territorio.

Con chi vorrà partecipare all'esperienza artistica, che si terrà dal 6 all'11 luglio a Rio Marina, gli artisti Fiamma Lolli Alfredo Fagni cercheranno una parola con la quale, insieme alla persona che l'avrà scelta, costruiranno una breve storia. Lolli e Fagni intercetteranno le parole trovate per raggiungere una storia comune, che le contenga e dia loro valore e senso.

L'importanza del coinvolgimento territoriale: attraverso interviste, workshop o co-creazione, il duo incontrerà le persone che vivono all'Elba in piccoli gruppi (minimo otto persone alla volta) e con loro individuerà alcune parole chiave legate alla loro vita e alla caratteristica di isola del loro territorio, procedendo fino a enucleare una parola per ciascuno. In base al repertorio di temi e parole che verrà creato, gli autori costruiranno una breve storia.

Le storie raccolte saranno lette, non necessariamente da chi le ha scritte - per favorire la circolazione dell'esperienza e il suo ascolto - sia in momenti appositi e precedentemente annunciati sia "di sorpresa" in piazze, strade, luoghi d'incontro. Chi vorrà potrà accompagnare la lettura con una restituzione materiale delle storie, sia scritte a mano, sia, eventualmente, stampate in quante copie vorrà.

Fiamma Lolli è scrittrice, attrice e traduttrice di origini romane da molti anni stabilita a Livorno, nel quartiere Venezia. Alfredo Fagni è filosofo, con lei forma un sodalizio artistico di lungo corso, basato sulla cura, la manutenzione, la valorizzazione della parola scritta e orale.

PROGRAMMA

- LUN 06/07 - TREKKING D'ARTISTA - Ritrovo: piazza del municipio Salvo d’Acquisto di Rio Marina ore 17:00. Da portare: scarpe comode chiuse , un litro d’acqua, consigliato: un cappello
- MAR 07/07 - POMERIGGIO h 17:00 - INCONTRO CON LE PERSONE CHE VOGLIONO PARTECIPARE ALLA COSTRUZIONE DELLE STORIE
- MERC 08/07 - POMERIGGIO h 17:00 - INCONTRO CON LE PERSONE CHE VOGLIONO PARTECIPARE ALLA COSTRUZIONE DELLE STORIE
- GIOV 09/07 - POMERIGGIO h 17:00 - INCONTRO CON LE PERSONE CHE VOGLIONO PARTECIPARE ALLA COSTRUZIONE DELLE STORIE
- VEN 10/07 - ELABORAZIONE DEGLI ARTISTI
- SAB 11/07 - SERA ore 21:30- RESTITUZIONE DEGLI ARTISTI NELLA PIAZZA DI RIO MARINA

Fiamma Lolli - Note biografiche
Nata a Roma il 20 aprile 1956. Studi artistici, con maturità conseguita a Roma presso il I Liceo artistico statale “Via di Ripetta” nel 1975; si dedica al teatro frequentando, in Italia e all'estero, corsi, stage e laboratori condotti, tra l'altro, da Giancarlo Celli, Mario e Romano Colombaioni, Nola Rae, Pierfranco Zappareddu, John Melville e Lee Beagley e entra come operatrice culturale volontaria nel padiglione 17 dell'Ospedale psichiatrico romano “Santa Maria della Pietà”, dove resterà fino ai primi mesi del 1977.
Nel 1978 si trasferisce a Londra e frequenta la Oval House Theatre School dove presto passa a tenere corsi di teatro di strada, attività che continua a svolgere al ritorno in Italia.
Nel 1981 è traduttrice e interprete per il Festival di Santarcangelo “Mestiere e sentimenti” e a ottobre entra nella compagnia teatrale Dark Camera, diretta da Marcello Sambati. Scrive, dirige e interpreta numerosi lavori, da DoubleDay, che nel 1983 porta al Ps122 di New York a Mostro!, con Daria De Florian (POP / Premio Opera Prima di Narni, 1985, diretto da Giuseppe Bartolucci, seconda classificata).
Nel 1986, a Milano, frequenta i corsi di formazione alla cooperazione internazionale del GRT – Gruppo per le Relazioni Transculturali – e, con questa Ong, nel 1987 parte per Managua (Nicaragua) come formatrice di operatori culturali in ambito antipsichiatrico. Nel 1988 consegue il diploma di spagnolo di quarto livello presso la UCA / Universidad Centro Americana di Managua.
Nel 1989, tornata in Italia, mette in scena Sopra il vulcano – preghiera eretica d'amore in tempo di guerra. Nello stesso anno esce la monografia Propizio è attraversare la grande acqua; da allora si dedica alla scrittura e alla traduzione da spagnolo e inglese, nonché, per vari anni, all'insegnamento di traduzione editoriale (a Bologna per l'associazione Griò e a Firenze per NTL / Nuovo Traduttore Letterario) e, con Alfredo Fagni, di scrittura narrativa e poetica (in Umbria, nelle Marche, in Romagna e in varie scuole elementari dell'Emilia). Ha tradotto saggistica e narrativa per Einaudi ragazzi, EL, Mondadori, Contrasto, Fandango, Edizioni Ambiente, Stampa Alternativa, Multimage, Silvana editrice e altri e pubblicato narrativa per Stampa Alternativa, Zona, Epika, Datanews, Multimedia e Foreste Sommerse, oltre a interviste e articoli usciti su Linus, Avvenimenti, Carta, Rinascita, il manifesto, Segno. Dal 2011 vive stabilmente a Livorno; continua a lavorare per l'editoria ma ha ripreso l'attività teatrale con, tra gli altri, Lamberto Giannini / Mayor Von Frinzius, Alessia Cespuglio, Francesca Talozzi, Francesco Cortoni, Emiliano Domenici, Michelangelo Ricci e Maurizio Muzzi.

Pubblicazioni principali

Narrativa
2020 Duecento metri, in Dizionario del Tempo del Virus, http://www.lacittachesale.eu/2020/05/09/dizionario-del-tempo-del-virus-d-f/#Duecento
Paolo, Gianna, Anna, Samir, Charlie e Nama Jo, in Purpletude, https://purpletude.com/raccontare/storie-pendolari/paolo-gianna-anna-samir-charlie-e-nama-jo/
2016 Sempre vivo sarà il tuo ricordo, in Le orfanelle. Storie dal Conservatorio delle Fanciulle Pericolanti, Epika
2013 UtoFia, in Tifiamo asteroide, https://www.wumingfoundation.com/italiano/TifiamoAsteroide2.0.pdf
2012 L'ultima dea, in 19 – I migliori racconti di UnoNove, Epika
2008 Carnale, in “Collane di ruggine”, http://collanediruggine.noblogs.org/gallery/3044/ruggine.pdf
2009 In pieno, in Auroralia, a cura di Gaja Cenciarelli, Zona
2003 Normale come respirare, illustrazioni di Alessandro Zecca, Comune di Vicenza
1999 Il poeta invece è il pesce, plaquette, Casapromessa, autoproduzione
1998 Guida all'isola, Millelire Stampa Alternativa; Adriano Sofri ne ha scritto in http://www.medicinapenitenziaria.com/wp-content/uploads/2017/03/i-disturbi-della-vista-in-carcere-1.pdf
1995 Carnale, in Giorni Violenti – racconti e visioni neo-noir, Datanews
1995 El Chilamate, storia per chi non dorme, in Leggende della trasformazione, Multimedia
1990 La guerra delle stelle, in “Foreste sommerse”, rivista di letteratura, Cortona

Teatro
Propizio è attraversare la grande acqua, prefazioni di Marcello Sambati e Cristina Cilli, TypoCineT, 1989

Traduzioni / curatele, introduzioni, prefazioni e postfazioni (nei link le recensioni)
Da inglese e spagnolo

Gerald Martin, Vita di Gabriel García Márquez, Mondadori, 2011
http://www.lastampa.it/2011/03/22/cultura/libri/il-libro/gabo-un-frullatorefelice-e-sconosciuto-fPWbCx3tuB2Xeit97J1XsO/pagina.html
http://www.corriere.it/cultura/11_aprile_08/collura-realismo-magico-giorno_825166e8-61da-11e0-870c-93568f8e57cb.shtml
http://www.ibs.it/code/9788804594215/martin-gerald/vita-gabriel-garcia.html

Dallo spagnolo
Munú Actis, Cristina Aldini, Liliana Gardella, Miriam Lewin, Elisa Tokar, Le reaparecide – sequestrate, torturate, sopravvissute al terrorismo di Stato in Argentina, Stampa Alternativa, 2005
http://web.mclink.it/MK4720/editoria/040907.htm
http://www.stampalternativa.it/libri/88-7226-867-2/mun-actis-/le-reaparecide.html

Dall’inglese
Karl Louis Guillen, Il Tritacarne – una voce dal carcere di Florence, Arizona, prefazione di Massimo Carlotto, Multimage, 1999
http://www.lamacchinasognante.com/intervista-di-mirella-santamato-a-karl-louis-guillen/
https://www.linealibera.info/il-tritacarne/

Traduzioni
Dallo spagnolo
Lydia Cacho, I demoni dell'Eden: il potere che protegge la pornografia infantile, con A. Grechi, Fandango, 2014
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-e1717b54-3441-408b-98f3-60bf22892d24.html
Horacio Verbitsky, Doppio gioco: l'Argentina cattolica e militare, con Andrea Grechi, Fandango, 2011 http://www.academia.edu/1549302/Verbitsky_a_proposito_di_Bergoglio_2011_
Lydia Cacho, Memorie di un'infamia, con Andrea Grechi, Fandango, 2011
http://scritture.blog.kataweb.it/francescamazzucato/2011/12/
Lydia Cacho, Schiave del potere: una mappa della tratta delle donne e delle bambine nel mondo, con Andrea Grechi, Fandango, 2010 http://www.scuolanticoli.com/libri/pagelibri_041.htm
Martin E. Iglesias e Stefano Neri (a cura di), Sotto pressione – Il giornalismo in Colombia prigioniero di guerriglia, narcotraffico, paramilitari e governo, Stella Edizioni, 2008
http://camminaredomandando.blogspot.it/2008/04/presentazione-di-sotto-pressione-il.html

Dall’inglese
Worldwatch Institute, Lester Brown e al., State of the World, dal 2000 al 2008, Ed. Ambiente
Dennis Stock, James Dean: per sempre giovane, prefazione di Joe Hyams, Contrasto Due, 2005
Paul e Anne Erlich, Il cambio della ruota. Risorse, popolazione, cultura, potere, Ed. Ambiente, 2005
Paul Hawken, A. Lovins e L. H. Lovins, Capitalismo naturale: la prossima rivoluzione industriale, Ed. Ambiente, 1999

Letteratura per ragazzi
Neal Layton, Pericolo umani!, Si va in vacanza! e Una festa coi fiocchi, EL/Einaudi Ragazzi, 2008
Linda Chapman, L’isola delle sirene, Il fuoco magico delle sirene, La festa delle sirene, Amiche sirene e Il tesoro delle sirene, EL/Einaudi Ragazzi, 2008

Claudia Lanzoni

Indietro venerdì 3 luglio 2020 @ 16:35 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus