Incendio a Capo D’Arco, i ringraziamenti dell'Amministrazione Comunale di Rio

Di Fortunato Fortunati - Vicesindaco Comune di Rio

Rio

Ieri nel pomeriggio, nella zona di Capo D’Arco si è sviluppato un incendio che ha interessato una zona di sterpaglie, sottobosco e pineta. Il vento di maestrale con forza dai 12 ai 13 nodi ha fortunatamente favorito le attività di spegnimento. L’area interessata è stata circoscritta a soli 6000 mq grazie a tutte le unità che si sono profuse con professionalità e impegno nella lotta contro le fiamme e bonifica delle aree.

A nome dell’Amministrazione Comunale di Rio si ringrazia:

la SOUP ( sala operativa di coordinamento provinciale ),

i D.O. intervenuti sul luogo Paolo Paoli, Marcello La Rosa e Alessandro Giuliani

L’elicotterista - Elielba

Le squadre dei Vigili del Fuoco 

Le squadre dell’Unione dei Comuni Colline Metallifere

Tutte le squadre dei volontari: Misericordia 12 (Portoazzurro) ANPAS 42 (Capoliveri) ANPAS 44 ( Cavo) Misericordia 13 (Portoferraio) ANPAS 41 (Lacona ) Racchetta 23 ( Campo nell’Elba)

I dipendenti Comunali che sono prontamente intervenuti nell’attività di logistica e protezione civile 

Il Supermercato Conad di Rio Marina e i suoi dipendenti che si sono attivati nella preparazione e fornitura dei cestini del vettovagliamento per le squadre di lavoro e la Pizzeria La Bruschetta di Rio nell’Elba

Per delimitare i danni, evitare il propagarsi delle fiamme sono state impiegate numerose risorse, l’incendio è stato spento prima di sera ma le attività di bonifica si sono protratte per tutta la notte e sono ancora in corso.

Ai ringraziamenti a tutti coloro che hanno dato il loro contributo alla salvaguardia del territorio aggiungo un monito ai cittadini affinchè si faccia attenzione alle norme di prevenzione antincendio boschivo.

IL Vicesindaco 

Fortunato Fortunati

Indietro martedì 14 luglio 2020 @ 17:54 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus