Non c'è danno erariale. La Corte dei Conti assolve Marcella Merlini dall'accusa più grave

La sezione d’Appello della Corte dei Conti ha assolto l’ex ragioniera del Comune di Rio, Marcella Merlini

Rio

Comune di Rio Marina

La sezione d’Appello della Corte dei Conti ha assolto l’ex ragioniera del Comune di Rio, Marcella Merlini, dalla accusa di aver cagionato al comune un danno di rilevante entità, ammontante – secondo la sentenza di primo grado che invece l’aveva condannata – ad oltre duecentomila euro. I giudici contabili di secondo grado, insomma, hanno riconosciuto che il comportamento della dipendente non ha causato danno all’amministrazione.

“Accolgo con sollievo la notizia – dice il Sindaco Corsini – avendo sempre creduto nella buona fede e nella dedizione della Merlini. Sono contento per lei, che esce da un incubo, e soprattutto sono contento per tutti gli avvoltoi che hanno cavalcato per mesi la vicenda, mettendo in discussione pubblicamente la correttezza delle persone e della nostra amministrazione”

Indietro mercoledì 9 settembre 2020 @ 19:00 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus