Amministrazione dell'ente locale

Scritto da Marcello Camici

Portoferraio

Marcello Camici

Dopo aver letto le dichiarazioni sull’inizio scolastico rilasciate da Chiara Marotti, assessore all’istruzione del comune di Portoferraio, alcune considerazioni.
Gentile assessore comprendo la sua amarezza davanti alla realtà che si discosta dalle aspettative.
Ma il politico dopo aver dettato le linee di indirizzo rispetto ai servizi e alle offerte formative/didattiche da offrire ai cittadini si assume ogni responsabilità per la loro realizzazione.
Se ciò non accade non deve e non può dire che le pratiche amministrative e gestionali dell’ente si sono messe di mezzo.
Il buon andamento e l’imparzialità degli uffici pubblici,dettate e volute dalla nostra costituzione,sono la base sui cui deve essere creata la macchina amministrativa.
Chi deve vigilare sul buon andamento ed imparzialità della macchina amministrativa comunale?

Marcello Camici

Indietro martedì 15 settembre 2020 @ 09:04 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus