La Sanità pubblica Toscana ha bisogno di un Assessore a tempo pieno

Scritto da Francesco Semeraro

Sanità

Francesco Semeraro

BENE ha fatto il neo Presidente della Regione Toscana a obbligare l'uso della mascherina all'aperto prima del nostro Governo ma NON concordo con il Presidente che oltre a governare una delle Regioni più importanti d'Italia e quindi avere sempre la massima attenzione per tutto, si tenga per sé la delega dello sport e quella della Sanità Toscana.

La Sanità pubblica Toscana ha bisogno di un Assessore a tempo pieno con esperienza, conoscenza dei territori, volontà, professionalità politica e grande spirito di sacrificio. Fossi stato eletto in Regione nella lista di Eugenio Giani sarei mortificato nel leggere la poca fiducia che ripone nei suoi prossimi collaboratori che dovranno affiancarlo in questi 5 anni.

Credo che ci sia un politico votato da tante persone che sarebbe capace di gestire l'Assessorato allo sport in maniera seria e costruttiva e CREDO che sia umiliante sapere che il Presidente tenga la delega della sanità per sé per evitare che finisca in mano a collaboratori forse non all'altezza del ruolo quindi col pericolo che facciano gli Assessori-vetrina e che non lavorino sodo.

Io come Cittadino Elbano e quindi Toscano da tanti anni vedo sull'Isola e mi rivolgo a un suo collaboratore tra l'altro uno dei più votati in Toscana che ha sempre risposte alle chiamate per la Sanità Elbana trovando spesso un percorso valido e condiviso.

Se fossi il Presidente della Regione Toscana affiderei a lui, Gianni Anselmi, l'Assessorato che tanto preoccupa il Governatore Giani che mai ho visto all'Elba nei momenti critici per la Sanità Elbana, se non nel suo Tour stringimano in campagna elettorale.

Francesco Semeraro.

Indietro sabato 10 ottobre 2020 @ 08:59 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus