Contributo del Lions Club I. d’Elba per la riparazione di un’autoambulanza

Scritto da Lions Club Isola d’Elba

Donazioni

Foto di Lions Club Isola d'Elba

Continuano gli interventi del Lions Club Isola d’Elba mirati all’ambito sanitario, deliberati in particolar modo in questo periodo avverso che la nostra Nazione insieme a tutto il pianeta sta attraversando, ed attuati su segnalazioni degli Enti interessati.

Dopo la fornitura all’Ospedale elbano di una poltrona oncologica, di termoscanner frontali, di una scorta di gel igienizzante e di un contributo alla Fondazione Veronesi per la cura di bambini malati di leucemia linfoblastica acuta, nella mattina di giovedì 15 ottobre una ristretta delegazione del Club, condotta dal Presidente avv. Alessandro Moretti, recatasi direttamente nella sede dell’Insigne Arciconfraternita del SS. Sacramento di Portoferraio, ha consegnato al Governatore Remo Corsi il proprio contributo per la riparazione di un’autoambulanza indispensabile per la prosecuzione del meritorio servizio svolto dai volontari della Confraternita, della cui efficienza e prontezza d’intervento è oggi quanto mai avvertita l’impellente necessità.

Alle parole di ringraziamento espresse dal Governatore e dallo staff che lo accompagnava, sono seguite quelle di stima, incoraggiamento ed apprezzamento del Presidente Moretti per la lodevole opera svolta dagli appartenenti alla SS.MO Sacramento, che non si limita agli interventi di logistica assistenziale e di soccorso, ma si estende alla custodia di un patrimonio di opere d’arte, edifici e cimeli storici di inestimabile valore.

Indietro giovedì 15 ottobre 2020 @ 14:30 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus