S.M.AR.T rEvolution: il sistema museale dell’arcipelago toscano vince il bando regionale

Scritto da Comune di Portoferraio - Ente capofila dello S.M.AR.T.

Arcipelago

Immagine di repertorio

La recente costituzione dello S.M.AR.T – Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano – ha visto in questi giorni un altro importante passo verso la sua strutturazione: la Regione Toscana ha infatti riconosciuto un importante finanziamento per la realizzazione di attività strategiche alla messa in rete dei Musei dell’Arcipelago.

Il progetto, dal titolo “S.M.AR.T rEvolution: strategie comunicative per l’accessibilità museale” proposto dai Comuni che hanno aderito al sistema e presentato dal Capofila, il Comune di Portoferraio, ha come obiettivo la realizzazione di un sito internet interattivo e innovativo che, oltre a presentare l’offerta museale delle Isole, sia anche in grado di dare informazioni in merito alla mobilità dolce: sentieri percorribili a piedi o in bicicletta che connettano i Musei tra loro e con le aree di interesse culturale e naturalistico. Uno strumento, insomma, in linea con le nuove esigenze turistiche, sempre più mirate alla sostenibilità ambientale e alla consapevolezza del territorio. Il sito internet di rete sarà il punto di partenza fondamentale per un percorso, quello dello S.M.AR.T., che sembra indirizzato verso la creazione di un vero e proprio valore aggiunto, quel tessuto connettivo che sul territorio è sempre mancato. 

L’emergenza legata al COVID 19 ha posto l’attenzione sulla reale necessità dei Musei di dotarsi di strumenti innovativi per vivere anche online: su questa necessità contingente si innesta il bisogno specifico del Sistema Museali di implementare strategie che potenzino il concetto di rete, permettendo il superamento del distanziamento territoriale e istituzionale, tanto dal punto di vista dell’utente che dal punto di vista delle amministrazioni e degli operatori. Questo percorso sarà accompagnato da uno studio professionale in grado di definire strategie di comunicazione e marketing per il raggiungimento di obiettivi a breve, medio e lungo termine.

Fra i punti salienti del progetto, oltre alla creazione di itinerario naturalistici in linea con la Carta Europea del Turismo Sostenibile, si evidenzia la particolare attenzione che sarà riservata al tema dell’accessibilità museale, nonché alla creazione di materiale didattico-informativo destinato a target diversi e in grado di superare le barriere.

La realizzazione del progetto prevede step serrati che porteranno il sito ad essere attivo ed utilizzabile da turisti e comunità locale entro l’inizio della prossima stagione turistica e allora, dopo questo periodo così complesso fatto di isolamento, buone passeggiate tra Natura e Cultura nelle Isole dell’Arcipelago!

Comune di Portoferraio
Ente capofila dello S.M.AR.T. 

Indietro venerdì 20 novembre 2020 @ 10:13 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus