Claudio De Santi lascia Forza Italia e passa al gruppo Fratelli d'Italia

L'annuncio del passaggio dell'Ex Sindaco di Rio Elba insieme a Jacopo Cellai al partito di Giorgia Meloni

Politica

Jacopo Cellai e Claudio De Santi

“Una scelta di campo inevitabile, vista la mancanza di punti di riferimento certi nel panorama politico del centrodestra”. Così, con poche parole, l’ex sindaco di Rio Elba Claudio de Santi ed ormai ex esponente regionale di Forza Italia ha commentato il suo passaggio a Fratelli d’Italia, avvenuto a fianco dell’ex coordinatore cittadino di FI Firenze Jacopo Cellai ed annunciato questa mattina in una conferenza stampa alla presenza dei vertici regionali di FdI, fra cui l’on. Giovanni Donzelli, il capogruppo in consiglio regionale Francesco Torselli, e il capogruppo nel consiglio comunale fiorentino Alessandro Draghi.

“Saluto l’ingresso nel nostro partito di due esponenti politici di alto profilo del centrodestra toscano – ha commentato Luigi Lanera, coordinatore elbano e membro del Direttivo Nazionale di Fratelli d’Italia – In particolare la decisione di Claudio de Santi mi riempie di soddisfazione, in quanto già in passato ho trovato grande sintonia con le sue posizioni e con il suo modo signorile di fare politica. I valori di Fratelli d’Italia e della politica di centrodestra ne escono sicuramente rafforzati, e questo fa ben sperare soprattutto per il futuro dell’isola d’Elba, in una congiuntura così difficile come quella che stiamo vivendo in questo periodo”.

“Con grande soddisfazione - ha aggiunto a sua volta Ruggero Barbetti, ex sindaco di Capoliveri e candidato alle scorse elezioni regionali per FdI - apprendo del passaggio a Fratelli d'Italia da parte degli amici Jacopo Cellai e Claudio de Santi. Oltre che dare loro il mio personale benvenuto nella nostra formazione politica, colgo l'occasione anche per augurare buon lavoro a favore della gente di Toscana e dell'Isola d'Elba in particolare. Ad maiora”.

Indietro sabato 20 febbraio 2021 @ 19:07 © Riproduzione riservata