Assunzioni in vista per l’Amministrazione campese: previsti nuovi concorsi per gli uffici dell’ente

Il Sindaco Montauti: "Entro il 2021 chiuderemo tutte le procedure concorsuali e assumeremo sei persone"

Campo nell'Elba

E’ stato deliberato ieri, dalla giunta comunale di Campo nell’Elba, il nuovo piano delle assunzioni contemplato dal fabbisogno del personale. Nei prossimi mesi l’Ente ha in previsione di assumere sei persone che andranno a supportare il lavoro dei vari uffici comunali.

“Abbiamo deciso di investire sulle risorse umane perché abbiamo valutato prioritario sostenere il lavoro delle varie aree – spiega Daniele Mai, assessore al bilancio e al personale. Negli ultimi anni gli adempimenti burocratici sono aumentati, la macchina pubblica è sempre più complessa e abbiamo registrato una carenza di personale che andava a penalizzare uffici il cui lavoro è fondamentale per la quotidiana funzionalità dell’Ente”.

Entro il mese di dicembre 2021 il Comune svolgerà i concorsi per assumere le seguenti figure: un impiegato nell’area Amministrativa, uno nell’area finanziaria e tributaria e altre due figure sono previste nell’ufficio lavori pubblici ed ambiente. Sono attualmente in corso le procedure concorsuali per due figure professionali nell’ambito dell’edilizia privata. Nei giorni scorsi si è svolto anche il concorso per l’assunzione, a tempo determinato, per 7 mesi di due persone nell’area di Vigilanza.

“Le procedure nella Pubblica Amministrazione sono sempre più complesse – commenta il Sindaco Davide Montauti – gli uffici devono essere in grado di rispondere ai cittadini in maniera chiara e in tempi brevi, e per raggiungere questi obiettivi, è necessario avere a disposizione nuove competenze e professionalità. Per questo motivi abbiamo scelto di approvare questo nuovo piano di assunzioni. Con questi nuovi dipendenti alleggeriremo il lavoro ad uffici che, negli ultimi anni, erano in grande sofferenza vista la carenza di personale”.

Oltre alle sei nuove professionalità previste per il 2021 lo scorso anno l’Ente ha provveduto all’assunzione di una persona nell’area amministrativa, nel 2019 ha vinto il concorso l’attuale Comandante della Polizia Municipale e nel 2018 sono stati assunti due istruttori di vigilanza. Per gli anni 2022 e 2023 sono previsti concorsi per contratti di lavoro a tempo determinato sempre nell’area di Vigilanza che andranno a supportare la squadra di Polizia Municipale soprattutto nel periodo estivo.

Le procedure concorsuali previste nei prossimi mesi riguarderanno figure di categoria C quindi il requisito minimo sarà quello del diploma di scuola media superiore. Per una sola figura, quella prevista nell’area lavori pubblici ed ambiente è prevista la categoria B e quindi si potrà accedere al concorso con il diploma di scuola secondaria di primo grado.

Indietro giovedì 1 aprile 2021 @ 18:14 © Riproduzione riservata