Alessandro Barbero all’Isola d’Elba per Rai Storia in vista del bicentenario di Napoleone

Scritto da Ufficio Stampa Visit Elba

Isola d'elba

Alessandro Barbero durante le riprese

In occasione del bicentenario di Napoleone che si celebra nel 2021, Rai Storia ha deciso di ambientare all’Isola d’Elba un’intera puntata dedicata all’Imperatore. A condurla sarà Alessandro Barbero, storico e divulgatore, che in questi giorni è sull’Isola napoleonica per le riprese.

Lo shooting si è svolto in alcuni dei luoghi-simbolo di Napoleone. A Portoferraio hanno fatto da scenografia alle riprese la Palazzina dei Mulini (prima residenza scelta dell’esule corso), Forte Falcone, la Torre della Linguella e Villa San Martino, residenza estiva nell’entroterra dell’Isola.
Altra location scelta è stata Madonna del Monte, nei pressi di Marciana. Si tratta di uno dei luoghi più amati da Bonaparte, che qui passeggiava fino a giungere al Santuario, da dove la vista a tutto campo permetteva scorgere l’amata Corsica al di là del mare. Sempre qui trovò una parentesi di serenità con Maria Walewska, sua fedele amante, che si recò in visita all’Elba il 1° settembre 1814, insieme al figlio Alessandro nato dalla relazione con l’Imperatore.

La puntata di Rai Storia dedicata a Napoleone è uno dei tanti appuntamenti culturali che stanno fiorendo intorno al Bicentenario di cui l’Elba, luogo napoleonico d’Italia per eccellenza, sarà protagonista con una serie di iniziative che animeranno tutto l’anno e saranno annunciate nelle prossime settimane.

Indietro venerdì 2 aprile 2021 @ 20:45 © Riproduzione riservata