Capoliveri, il Consiglio Comunale approva nuovi aiuti e sostegni in favore dell’economia locale

Scritto da Ufficio Stampa Comune di Capoliveri

Capoliveri

Si è riunito sabato 31 luglio, in sessione straordinaria, il Consiglio Comunale di Capoliveri che fra i punti all’ordine del giorno ha previsto nuovi interventi in favore di famiglie ed imprese del territorio per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Il consiglio comunale ha deliberato la proroga fino al 31 dicembre 2021 per tutti i contribuenti, del pagamento di tutti i debiti tributari comunali oltre i 10.000 euro. La scadenza, come si ricorderà, era fissata al 31 luglio scorso, per sostenere il tessuto economico e sociale di chi davvero si è trovato in difficoltà economica.

Recepito, inoltre, attraverso l’apposito regolamento Tari, il sostegno che l’amministrazione ha concesso a tutte le attività economiche colpite da restrizioni e chiusure imposte dalle misure governative per il contenimento della pandemia.

“Con questa provvedimento – spiega Gianluca Carmani, Presidente del Consiglio comunale con delega al bilancio - la riduzione del 30% in materia di Tari verrà concessa a tutte le partite IVA che hanno dovuto "fermarsi" a causa delle limitazioni imposte per fronteggiare l’emergenza Covid-19. I moduli sono disponibili presso gli uffici comunali”.

“L’amministrazione guarda, però, anche al potenziamento dei servizi e delle infrastrutture – commenta il Sindaco Walter Montagna – Il bilancio assestato 2021 porta con sè, infatti, oltre 4.000.000 di euro di opere ed investimenti senza acquisizione di alcun prestito o mutuo,  interventi, quindi, finanziati quasi completamente con risorse proprie”.

“Riteniamo che si tratti di interventi economici importanti - spiegano gli amministratori - di aiuti concreti, mirati al sostegno dell'economia locale. Vogliamo essere un’amministrazione presente e vicina alla gente, con la speranza che tutti insieme possiamo lasciarci presto il Covid e le sue conseguenze alle spalle e che possa essere finalmente l’inizio di un rilancio in cui pubblico e privato concorrono per il raggiungimento di obbiettivi comuni”.

Degno di nota anche l’approvazione da parte del Consiglio Comunale della convenzione con la quale l’ente aderisce al progetto promosso da Asl Nord-ovest Toscana e associazione Insieme per l’Elba per il sostegno e l’accoglienza delle vittime di violenza e la prevenzione e il contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne. 

Indietro lunedì 2 agosto 2021 @ 16:22 © Riproduzione riservata