Ai laboratori di Raku si affianca la cerimonia del tè

Scritto da International Art Center

Portoferraio

Marco Albasio

Nel Giardino dell’Arte di Italo Bolano sta per iniziare una nuova esperienza: la cerimonia del tè, alla quale sarà possibile partecipare con o senza l’abbinamento alla realizzazione della ciotola che ognuno può preparare da sé in un paio d’ore seguendo le regole della ceramica Raku. Ricordiamo che Raku significa “gioire il giorno” e ora questo momento di gioia potrà essere completato appunto dalla preparazione rituale del tè.

Con l'espressione cerimonia del tè intendiamo varie e differenti forme ritualizzate per preparare e gustare una delle più antiche bevande, il tè, presente nelle culture asiatiche e che sta entrando anche in occidente come attività culturale e meditativa.

A condurre questa esperienza sarà Marco Albasio, esperto di cultura orientale e da anni cultore di questa disciplina che sarà ospite dell’Open Air Museum Italo Bolano dal 4 al 22 agosto. Nel suo negozio di Milano Marco Albasio oltre a commercializzare questo prodotto naturale antico come il mondo, esegue quotidianamente questo rito con la sua clientela di appassionati del tè.

Dal suo sito teantao.com ci fa sapere molte notizie importanti sul tè: “Il tè fa parte delle bevande consigliate per aiutare ad accrescere le immunità. Oltre ad essere una bevanda che fa bene alla mente e ci aiuta a mantenere la calma in situazioni di stress, contiene anche potenti nutrienti di cui il sistema immunitario ha bisogno per mantenersi in salute.” In un’epoca come la nostra permeata da mali e virus di ogni tipo rinforzare il sistema immunitario diventa veramente vitale.

Infatti “Il nostro sistema immunitario è composto da molte parti che lavorano tutte insieme per proteggerci dalle infezioni. A causa della sua complessità, anche gli scienziati non comprendono appieno come funziona, ma sanno che seguire uno stile di vita sano aiuterà a supportare ogni funzione del sistema immunitario.” E consumare tè fa bene al corpo e allo spirito. E non intendiamo quello delle bustine preconfezionate ma un buon tè al naturale.

Il Giardino dell’Arte di Bolano si apre a questa nuova esperienza.

Se volete una pausa di relax alternativo dalle spiagge e dalla “movida” venite a trovarci: potete trovare un luogo dove rilassarvi ed entrare in contatto con voi stessi tra arte e natura nel bellissimo parco di San Martino dove non vi raggiungeranno altri suoni che il canto degli uccelli. Il tutto a due passi da Portoferraio.

Le esperienze saranno disponibili tutti i giorni per piccoli gruppi telefonando al 338 6996406.

International Art Center

Nelle foto:

Momenti della realizzazione delle ciotole con la tecnica Raku e Marco Albasio mentre esegue la cerimonia del tè.

Galleria fotografica

Indietro martedì 3 agosto 2021 @ 10:15 © Riproduzione riservata