La nuova scuola di Portoferraio tra i progetti selezionati per la consulenza di Cassa Depositi e Prestiti

Scritto da Silvia Motroni - Ufficio Stampa Provincia di Livorno

Portoferraio

Il modello della nuova scuola

Il progetto della Provincia per la realizzazione di una nuova scuola a Portoferraio si è classificato al quarto posto tra quelli selezionati nell’ambito del protocollo siglato da UPI (Unione Province d’Italia) e CDP (Cassa Depositi e Prestiti), che ha lo scopo di sostenere le Province in tutto il processo di ideazione e realizzazione di opere e investimenti.

Sono stati dieci in totale gli interventi individuati, che dovevano rispondere a precisi criteri di qualità sia rispetto alla progettazione, sia per l’impatto socio-economico positivo che avranno sulle comunità. “Un criterio questo – sottolinea Andrea Solforetti, consigliere provinciale delegato alle questioni elbane – che è considerato prioritario e in cui la nuova scuola per l’Istituto Foresi-Brignetti, che sorgerà in Piazzale Paul Harris, rientra pienamente. Basti pensare che la filosofia che sta alla base del progetto è quella di dare vita ad un polo scolastico, realizzato con criteri di sostenibilità ambientale, che sia un vero e proprio centro culturale a servizio dell’isola”.

Il protocollo d’intesa, infatti, è finalizzato a identificare iniziative di sviluppo infrastrutturale su cui CDP fornirà assistenza e consulenza tecnica, economica e finanziaria alle province selezionate.

Particolare soddisfazione per l’esito del progetto è stata espressa dalla presidente della Provincia, Marida Bessi: “E’ stato fatto un importante lavoro di squadra da parte delle nostre strutture, che ne evidenzia le capacità tecniche e la competenza nel programmazione delle opere. L’affiancamento di CDP ci permetterà di avere un valido supporto, in termini procedurali, amministrativi e finanziari, durante tutto l’iter di realizzazione del progetto”.

La fase esecutiva, che si avvierà a settembre, prevede la sigla di uno specifico protocollo attuativo tra la Provincia e CDP, attraverso il quale saranno disciplinate le attività di consulenza che CDP erogherà a favore dell’Ente nello sviluppo del progetto.

Silvia Motroni
Ufficio Stampa Provincia di Livorno

Indietro mercoledì 4 agosto 2021 @ 17:04 © Riproduzione riservata