Vincenzo Fornino: "Vi spiego la ragione della mia uscita dal gruppo consiliare Meloni Sindaco"

Scritto da Il consigliere comunale di Portoferraio Vincenzo Fornino

Portoferraio

Vincenzo Fornino

“Quando, nella primavera di due anni fa, confermai la mia intenzione di sostenere la candidatura a sindaco di Simone Meloni lo feci convinto che Portoferraio avesse necessità di un progetto in grado di imprimere una svolta nella gestione amministrativa conciliando esperienza e novità. Un progetto coerente con la lista civica guidata da un esponente della società civile come Simone Meloni. Una candidatura ‘sopra le parti’ in grado di fare sintesi tra le diverse anime della lista. Ero allora, e sono oggi, un iscritto della Lega e la mia presenza in quella lista era non solo un’adesione personale, ma della Lega. Oggi che Simone Meloni ha deciso di aderire a Italia Viva non da semplice iscritto ma addirittura con un ruolo dirigenziale a livello territoriale viene a mancare il presupposto per cui proseguire il percorso intrapreso due anni fa. Siamo quasi a metà mandato ed è il momento di cominciare a costruire l’alternanza all’amministrazione uscente. Per questa ragione ho comunicato la mia uscita dal gruppo consiliare Meloni Sindaco e la mia adesione al gruppo misto”.

Lo scrive il consigliere comunale di Portoferraio Vincenzo Fornino.

Indietro domenica 13 giugno 2021 @ 16:27 © Riproduzione riservata