Domenica 10 ottobre a Pomonte cerimonia significativa e commovente in onore di Combattenti e Reduci della Seconda Guerra Mondiale

Scritto da Comune di Marciana

Marciana

Domenica 10 ottobre l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, che persegue la glorificazione dei caduti in guerra di tutti i fronti e il mantenimento della pace dei popoli, promuovendo iniziative che ricordino, in particolare ai giovani, i valori della Costituzione e i principi della solidarietà, ha visto presenti nella sede di Pomonte le delegazioni provenienti da altre Sezioni dell’Isola, per la premiazione dei soci che hanno superato i novant’anni di età.

L’Amministrazione Comunale ringrazia sentitamente il Presidente della Federazione di Livorno Luigi Montauti e il Presidente della Sezione di Pomonte Antonino Peria per aver voluto organizzare una cerimonia significativa e commovente, durante la quale si è costantemente respirato un forte senso di gratitudine e gioia per la vita, e terminata con la premiazione del centenario Ovilio Piacentini che ha espresso parole di incoraggiamento ai giovani affinché si ribellino nei confronti di eventuali inviti alla violenza e alla sopraffazione degli altri. "Non dimentichiamo mai che la nostra Libertà, i nostri diritti, la Democrazia, non sono scontati, ma sono stati conquistati attraverso il sacrificio di giovani vite, che vanno costantemente onorate con i nostri comportamenti, che devono essere tesi ad una sempre maggiore comprensione e solidarietà reciproche per il mantenimento della Pace" commenta il Sindaco Simone Barbi.

Galleria fotografica

Indietro lunedì 11 ottobre 2021 @ 16:35 © Riproduzione riservata