Giornata del diabete, soddisfazione degli organizzatori

Un’equipe di operatori sanitari volontari ha eseguito i test previsti

Portoferraio

Condividi
Giornata mondiale del diabete

Neurologo, oculista, endocrinologo, dottori in medicina generale ed infermieri componevano il team di tutto rispetto che, volontariamente, hanno eseguito i controlli gratuiti su rischio o presenza del diabete ai cittadini che spontaneamente in numero rilevante si sono sottoposti a questi semplici, ma validi, esami. Il test comprendeva la compilazione di un breve questionario, misura della circonferenza addominale, del peso, dell’altezza, della pressione arteriosa, del dosaggio della glicemia e controllo oculistico; il tutto eseguibile in pochi minuti e seguito da un colloquio consuntivo col medico. È quanto è riuscita ad organizzare e realizzare domenica 12 novembre nei locali della Gran Guardia di Portoferraio, in concomitanza con la Giornata Mondiale del Diabete, l’Associazione Diabetici Terzo Millennio Val di Cornia – Piombino - Elba, insieme a organizzazioni professionali di diabetologi, con la collaborazione del Lions Club Isola d’Elba, i cui soci medici si sono resi disponibili a far parte del team sanitario, e che solo tre giorni fa aveva promosso, nell’ambito di una settimana mondiale di lotta al diabete proposta dalla Lions International, un convegno pubblico sul diabete nell’adulto e nel bambino. Le operazioni, che nella mattinata sono state ravvivate da una gara podistica per le vie del centro storico da concorrenti che indossavano una maglietta con la scritta “Diabete, no grazie”, si sono protratte dalla mattina sino alle 16 del pomeriggio registrando una soddisfacente affluenza di pubblico.

 

Indietro lunedì 13 novembre 2017 @ 09:13 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus